La quercia

La quercia

Hanno violentato
il ricordo
della quercia contorta
nel giardino dei sogni!
Hanno costruito le case,
funeree lapidi
di un sogno svanito.
Il cuore furente
grida al ventov il suo dolore straziante.
Urlo di morte
si porta via.

 

 

Poesia n. 35 del 4 ottobre 1997